Secondo Passo: Antonio Tabucchi

InPuntaDiPiediII-w003

Anita Giovannini mette in scena una personale rivisitazione del testo teatrale “Il Signor Pirandello è desiderato al telefono”,  celebrando, in punta di piedi e con ironia, Antonio Tabucchi.

Una riscrittura che punta “l’occhio di bue” sui temi cari allo scrittore: il doppio, la moltiplicazione dei punti di vista, “la presenza di un’assenza”.

Sul palco i due protagonisti, la regista Anita Giovannini ed il poeta Fernando Pessoa, si affrontano in un dialogo serratissimo che assume le forme di un vero e proprio duello, fino all’ultimo respiro… fino all’ultima battuta!

In una dimensione metateatrale, entrambi mettono a nudo la loro anima, svelando il lato oscuro, tragicomico, del mestiere dell’attore: sarà sempre più difficile distinguere finzione e realtà. Per servire (e sedare) i due attori comparirà da dietro le quinte il maggiordomo-infermiere Jean Jacques.

Spettatori tenetevi ben saldi ai seggiolini: salirete sulle montagne russe emozionali, dal pianto al riso, dal riso al pianto, in una girandola di colpi di scena!

“Perché il teatro è per me un potentissimo mezzo di scambio:di energia, di idee, di emozioni. Il teatro abbatte le barriere. E’ Rivoluzionario.” (A.Giovannini)

Uno spettacolo per tutti, per ridere commuovendosi e per commuoversi ridendo.

Spettacolo di Anita Giovannini. Con Federico Bettini , Anita Giovannini, Gianluca Bonora.

 

Un Commento

  1. Pingback: Il Secondo Passo al Roma Fringe Festival 2014! | anitagiovannini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...